Tecnologia ad ultrasuoni Hielscher

Omogeneizzatori ad ultrasuoni per tessuti

  • L'ecografia è un metodo sicuro ed efficace di omogeneizzazione dei tessuti.
  • Le applicazioni ad ultrasuoni comprendono la preparazione di tessuti ed emulsioni, l'estrazione di proteine, DNA/RNA e composti attivi, o l'attivazione/inattivazione di enzimi e lieviti.
  • La precisa controllabilità degli ultrasuoni consente una preparazione mirata del campione.

L'omogeneizzazione dei tessuti è un processo di preparazione del campione in cui cellule animali e vegetali o microrganismi sono preparati prima dell'estrazione di materia intracellulare come proteine, DNA o RNA. La membrana cellulare deve essere rotta per liberare il contenuto cellulare. Dopo la rottura della parete cellulare, le macromolecole intracellulari galleggiano nella soluzione tampone in modo da rendere disponibili organelli, proteine e DNA/RNA. Gli omogeneizzatori di tessuti a ultrasuoni e i lyser cellulari sono strumenti molto efficienti per rottura delle cellule, lisi e estrazione.

Gli omogeneizzatori ad ultrasuoni sono comunemente usati per la macinazione dei tessuti, per la distruzione delle cellule. & lisi e omogeneizzazione di campioni biologici prima dell'estrazione di materia intracellulare nell'intervallo molecolare. Grazie alla sonicazione controllata dei campioni, tutte le fasi dalla lisi all'estrazione e all'omogeneizzazione possono essere eseguite utilizzando lo stesso distruttore cellulare ad ultrasuoni.
Il grande vantaggio degli omogeneizzatori ad ultrasuoni risiede nel fatto che potenza regolabile input e intensità di sonicazione. I distruttori cellulari ad ultrasuoni di Hielscher (lyser) permettono di controllare l'intensità della sonicazione regolando l'ampiezza dal 20% al 100%.
In alternativa al funzionamento continuo, l'omogeneizzatore ad ultrasuoni può essere impostato in modalità ciclo, ad esempio per la sonicazione di tessuti sensibili al calore. Sonicazione in modalità a impulsi significa che l'ultrasuoni genera onde ultrasoniche intense ed elevate in cicli periodici. La durata del periodo di sonicazione e del tempo di riposo può essere impostata individualmente dall'utente.
a Sonicazione pulsatadurante il periodo di riposo, il materiale sonicato può ritornare al suo stato di riposo e il campione può raffreddarsi (utilizzando il tempo di riposo per la dissipazione del calore). In questo modo, l'intensità di lavorazione può essere impostata con precisione in base al tessuto e il riscaldamento indesiderato del campione viene ridotto.
Gli omogeneizzatori ad ultrasuoni per tessuti sono robusti e facili da usare e producono risultati affidabili, garantendo la riproducibilità grazie al pieno controllo di tutti i parametri di processo importanti.
Campi di applicazione comuni per la macinazione di tessuti ad ultrasuoni, perturbazione cellulare, lisi, estrazione e omogeneizzazione si trovano in laboratori biologici e farmaceutici, microbiologia, ricerca proteomica e genomica (ad esempio, rilascio di proteine prima del Western blot e test di immunosorbimento legato agli enzimi), ma anche nella produzione di estratti e composti attivi per l'industria alimentare, farmaceutica e cosmetica.

Trova il dispositivo a ultrasuoni ottimale per le tue esigenze:

Gli omogeneizzatori tissutali ad ultrasuoni Hielscher sono disponibili con un range di potenza da 50W a 16.000W (16kW).
Gli operatori di laboratorio sono soddisfatti del funzionamento semplice ed intuitivo degli omogeneizzatori da laboratorio ad ultrasuoni Hielscher. A seconda delle specifiche esigenze, i dispositivi Hielscher sono dotati di controllo digitale o analogico.
Gli VialTweeter è un potente dispositivo ad ultrasuoni che permette la sonicazione simultanea di fino a 10 fiale o provette alla stessa intensità. A causa della sonicazione indiretta, si evitano completamente la contaminazione incrociata e la perdita di campioni. La pulizia e la sanificazione è ridotta al minimo grazie all'uso di fiale monouso. Il blocco sonotrodo è autoclavabile.
Nella gamma degli ultrasuoni da laboratorio a sonda, gli apparecchi possono essere selezionati con 50W, 100W, 200W, 250W e 400W.
Per grandi volumi di processo, i distruttori ultrasonori da banco sono disponibili con 500W, 1000W, 1500W e 2000W.
E per i flussi ad alto volume, gli ultrasuoni di 4000W, 10,000W o 16,000W sono clusterizable e quindi in grado di lyse e omogeneizzare praticamente ogni quantità di materia cellulare.

Principali vantaggi degli ultrasuoni Hielscher's Ultrasonicators:

  • macinazione rapida ed efficiente, omogeneizzazione, lisi, lisi & rottura delle cellule, o estrazione mediante potente cavitazione ultrasonica
  • uso e funzionamento semplici e intuitivi (selezionare la versione analogica o digitale)
  • facile pulizia delle superfici a contatto con il prodotto, lavando il sonotrodo sotto sonicazione (CIP clean-in-place/SIP sterilizzazione-in-place)
  • cassa di protezione acustica (la cassa di protezione acustica per i dispositivi da laboratorio è completamente realizzata in vetro acrilico per una visibilità totale da qualsiasi angolazione).
  • controllo completo dei parametri di processo tramite display digitale a sfioramento sul dispositivo (ultrasuoni digitali) o Powermeter (per dispositivi analogici)
  • controllo integrato della temperatura (importante per campioni di tessuto labile sensibile al calore)
  • le pause nel processo di omogeneizzazione possono essere definite individualmente e preimpostate nel menu digitale.
  • tutti i dispositivi digitali sono dotati di registrazione automatica dei dati (su una scheda SD/USB-ComboCard integrata), sensore di temperatura collegabile e controllo remoto tramite browser.
  • trattamento multi-campione con il VialTweeter oppure mediante l'uso di sonotrodi a 4 o 8 dita (ad es. per l'integrazione in processi robotizzati di laboratorio).
  • per applicazioni su piccola e grande scala
  • Clicca qui per raccomandazioni di processo specifiche riguardanti la preparazione del campione, l'omogeneizzazione dei tessuti, la lisi e l'estrazione (ad es. cellule, batteri, spore, composti attivi)!

    Contattateci per richiedere maggiori informazioni!

    Non esitate a contattarci per parlare di vostro bisogno di progetto. Raccomanderemo i parametri di impostazione ed elaborazione più adatti per il vostro progetto.





    Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.




    Particolarità / Cose da sapere

    Gli omogeneizzatori di tessuto ad ultrasuoni sono spesso indicati come sonda sonicator, sonic lyser, ultrasuoni disgregatore, macinatore ad ultrasuoni, sono-ruptor, sonifier, dismembratore sonico, distruttore cellulare, dispersore ad ultrasuoni o dissolutore. I diversi termini derivano dalle varie applicazioni che possono essere soddisfatte dalla sonicazione.