Reattori a ultrasuoni per la produzione di biodiesel

La Hielscher produce reattori di miscelazione a ultrasuoni per la produzione di biodiesel su qualsiasi scala. I reattori a ultrasuoni sono compatti, facili da installare e molto efficienti. I reattori a ultrasuoni migliorano la cinetica della reazione chimica. Questo porta a una transesterificazione più veloce, a una resa di conversione più alta e a un risparmio di metanolo e catalizzatore in eccesso.

L'uso di reattori a ultrasuoni per la produzione di biodiesel è raccomandato per capacità di produzione superiori a 0,25 tonnellate di biodiesel all'ora. La Hielscher offre reattori a ultrasuoni con capacità fino a 16 tonnellate/ora (5100 galloni/ora) per reattore. È possibile combinare più reattori per soddisfare la vostra capacità di processo. È possibile aggiungere altri reattori in seguito, quando si espande la capacità di produzione. Saremo lieti di consigliarvi la configurazione del reattore di biodiesel più adatta al vostro impianto e alla vostra capacità di processo.

I reattori a ultrasuoni per biodiesel riducono i costi e aumentano il rendimento del biodiesel

L'emulsificazione a ultrasuoni utilizza il taglio cavitazionale intenso degli omogeneizzatori a ultrasuoni nei reattori in linea a ultrasuoniIl metanolo in eccesso e il catalizzatore sono fattori di costo significativi nella produzione di biodiesel. I reattori a ultrasuoni Hielscher utilizzano un intenso taglio cavitazionale per la miscelazione del metanolo con la materia prima. In questo modo si ottengono goccioline di metanolo molto più piccole, con conseguente migliore utilizzo del metanolo e del catalizzatore. Pertanto, sono necessari meno metanolo in eccesso e meno catalizzatore. Inoltre, la cavitazione influenza la cinetica della reazione, portando a una transesterificazione più rapida e completa.

Reattore biodiesel Hielscher a ultrasuoni 32 MMGY

Reattori a ultrasuoni per biodiesel su piccola e media scala

Reattori di miscelazione ad ultrasuoni per la produzione di biodieselPer i sistemi di produzione di biodiesel di piccole e medie dimensioni fino a 9 tonnellate/ora (2900 galloni/ora), la Hielscher vi offre la UIP500hdT (500 watt), UIP1000hdT (1000 watt), UIP1500hdT (1500 watt) o UIP2000hdT (2000 watt). Questi quattro reattori ad ultrasuoni in linea sono molto compatti, facili da integrare o da installare in un secondo momento. Sono costruiti per un funzionamento pesante in ambienti difficili. Di seguito troverete le configurazioni del reattore raccomandate per una gamma di tassi di produzione.

tonnellate/ora
galloni/ora
1x UIP500hdT
0.25 a 0,5
Da 80 a 160
1x UIP1000hdT
0.5 a 1,0
Da 160 a 320
1x UIP1500hdT
0.75 a 1,5
da 240 a 480
1x UIP2000hdT
Da 1,0 a 2,0
da 320 a 640
2x UIP1500hdT
Da 1,5 a 3,0
da 480 a 960
2x UIP2000hdT
2.0 a 4.0
640 a 1280
4x UIP1500hdT
Da 3,0 a 6,0
Dal 960 al 1920
4x UIP2000hdT
da 4 a 8
1280 a 2560

Richiesta informazioni





Reattori industriali ad ultrasuoni per biodiesel su scala reale

Produzione di biodiesel nel reattore in linea a ultrasuoniPer gli impianti industriali di produzione di biodiesel la Hielscher offre i modelli UIP4000hdT (4000 watt), UIP6000hdT (6000 watt), UIP10000hdT (10000 watt) e UIP16000hdT (16000 watt). Questi omogeneizzatori a ultrasuoni con reattori in linea sono progettati per la produzione continua di biodiesel a portate elevate. Tutti e quattro gli omogeneizzatori a ultrasuoni sono disponibili in armadi di acciaio inossidabile. L'installazione verticale richiede uno spazio minimo sul pavimento per l'installazione o il retrofit. Qui sotto trovate le configurazioni consigliate per i tassi di lavorazione industriali tipici.

tonnellate/ora
galloni/ora
3x UIP4000hdT
Da 6,0 a 12,0
1920 al 3840
5x UIP4000hdT
10,0 a 20,0
da 3200 a 6400
3x UIP10000hdT
Da 15,0 a 30,0
da 4800 a 9600
3x UIP16000hdT
Da 24,0 a 48,0
da 7680 a 15360
5x UIP16000hdT
Da 40,0 a 80,0
Da 12800 a 25600

Miscelazione ad ultrasuoni in linea di olio e metanolo

I reattori di miscelazione a ultrasuoni sostituiscono gli agitatori del serbatoio e altri miscelatori a taglio dinamico. In generale, i reattori a ultrasuoni per biodiesel sono installati per miscelare due flussi di alimentazione: olio e metanolo (con catalizzatore). Per questo, una premiscela grezza viene pompata attraverso il reattore in linea ad ultrasuoni, dove la cavitazione ultrasonica mescola ed emulsiona entrambi i reagenti entro 2-10 secondi. Questo è un processo di miscelazione in linea. Quando la miscela esce dal reattore a cella di flusso, la glicerina si separa per gravità in meno di 60 minuti. In alternativa, è possibile alimentare la miscela sonicata in una centrifuga dopo pochi minuti di reazione. La miscelazione in linea riduce il numero e il volume dei serbatoi utilizzati rispetto all'elaborazione in batch convenzionale. Questo migliora l'utilizzo del capitale.

Flow-Chart dell'impianto di trattamento continuo del biodiesel - Integrazione di apparecchiature ad ultrasuoni per migliorare la tecnologia del biodiesel.

Questo sito web funziona con energia verde sostenibile.