I dispositivi ad ultrasuoni più piccoli quindi da laboratorio

Gli apparecchi da laboratorio ad ultrasuoni Hielscher sono compatti, facili da usare ed estremamente versatili. Possono essere utilizzati per la lavorazione di una varietà di materiali organici e inorganici in un'ampia gamma di volumi.

L'UP100H è il dispositivo da laboratorio perfetto per la preparazione dei campioni (clicca per ingrandire!). Le applicazioni tipiche degli omogeneizzatori a ultrasuoni includono la preparazione dei campioni, la disintegrazione e la lisi cellulare, l'omogeneizzazione, la dispersione e la disaggregazione, la riduzione della dimensione delle particelle e l'accelerazione delle reazioni chimiche (sonochemistry). La Hielscher offre una vasta gamma di omogeneizzatori a ultrasuoni da utilizzare per queste applicazioni in una vasta gamma di volumi da circa 50µL a 2000mL. La scelta del processore a ultrasuoni dipende dal volume del campione da sonicare. La tabella qui sotto, elenca tutti i dispositivi di laboratorio e il volume raccomandato rispettivamente.

Dispositivo Potenza [W] Freq. [kHz] Tipo Volume [mL]
VialTweeter a UP200St 200 26 isolato 0.5 1.5
UP50H 50 30 palmare o montato su un supporto 0.01 250
UP100H 100 30 palmare o montato su un supporto 0.01 500
UP200Ht 200 26 palmare o montato su un supporto 0.1 1000
UP200St 200 26 eretto 0.1 1000
UP400St 400 24 eretto 5.0 2000
UP200St_TD con SonoStep 200 26 isolato 30 500
CupHorn ad ultrasuoni 200 26 CupHorn, sonoreactor 10 200
UIS250L 250 24 sistema di setacciatura da laboratorio
GDmini2 200 26 cella a flusso libero da contaminazioni

Progettato per il laboratorio

Gli apparecchi da laboratorio a ultrasuoni Hielscher sono progettati per il laboratorio. Sono molto semplici da configurare. I dispositivi portatili e su supporto combinano il generatore di ultrasuoni (alimentazione) e il trasduttore (convertitore) in un unico alloggiamento. Ciò consente di risparmiare spazio e peso sulla scrivania. Hielscher è l'unico produttore di processori a ultrasuoni portatili. L'unica spina da collegare è quella dell'alimentazione principale, che si adatta alle prese standard da 115V~ o 230V~. Il funzionamento degli omogeneizzatori a ultrasuoni è molto semplice. I dispositivi sono sintonizzati automaticamente sulla frequenza di risonanza ottimale, quindi non c'è bisogno di regolazioni manuali. L'ampiezza degli ultrasuoni è regolabile dal 20 al 100%. In alternativa al funzionamento continuo, è possibile regolare un ciclo di intensi colpi di sonicazione, ad esempio per la sonicazione di tessuti sensibili al calore.

Precisione per risultati riproducibili

Ampiezza ultrasonicaPer la preparazione dei campioni e per lo sviluppo di nuove applicazioni, è importante avere un buon controllo di tutti i parametri di sonicazione per ottenere risultati riproducibili. I dispositivi ad ultrasuoni Hielscher consentono di controllare l'ampiezza della sonicazione. Questo è il parametro di sonicazione più importante. L'ampiezza meccanica è costantemente monitorata nel dispositivo per eliminare qualsiasi scostamento dal valore impostato. Questo rende l'ampiezza indipendente da altri fattori, come la profondità di immersione, la temperatura del liquido o la viscosità. Pertanto, è possibile ripetere ogni sonicazione selezionando nuovamente la stessa ampiezza.

L'sonicazione è un metodo importante per la preparazione del campione

Tipo di sonda ad ultrasuoni UP200St

Richiesta informazioni





Dispositivo ad ultrasuoni VialTweeter con attacco VialPress (Clicca per ingrandire!)

VialTweeter per la sonicazione indiretta.

Reattori a cella di flusso per la lavorazione di grandi volumi di prodotto

Per trattare grandi volumi in linea, Hielscher offre diversi reattori a celle a flusso ultrasonico. (Clicca per ingrandire!)
Gli apparecchi da laboratorio a ultrasuoni Hielscher possono funzionare continuamente senza surriscaldarsi. Utilizzando gli apparecchi da laboratorio in combinazione con i reattori a cella di flusso, è possibile elaborare volumi di campione più grandi. In questo caso, il liquido viene pompato nel reattore in vetro o acciaio inossidabile. Per esempio, una UP400St può processare circa da 10 a 50 litri all'ora. Lì viene esposto a un'intensa sonicazione definita prima che raggiunga l'uscita della cella del reattore. Per raffreddare il materiale sensibile al calore durante la sonicazione, le celle di flusso sono rivestite per migliorare la dissipazione del calore.

Scatole di protezione acustica per la riduzione del rumore

Sound protection with Hielscher's sound enclosure SPB-L and ultrasonic device UP200St. (Click to enlarge!)
Se applicata ai liquidi, gli ultrasuoni provocano la cavitazione. Il rumore cavitazionale è nel campo udibile dall'uomo. Per i dispositivi di laboratorio ad ultrasuoni sono disponibili cassette di protezione acustica per ridurre l'emissione di rumore a livelli più convenienti. Questo è consigliato per ambienti di laboratorio tipici. Le casse di protezione acustica comprendono un'asta di supporto e un tavolo regolabile (vetro acrilico) per contenere il campione. Clicca qui per saperne di più sull'emissione di rumore ultrasonico!

Contattaci! / Chiedi a noi!

Si prega di utilizzare il modulo sottostante, se si desidera richiedere ulteriori informazioni sull'omogeneizzazione ad ultrasuoni. Saremo lieti di offrirvi un sistema ad ultrasuoni che soddisfi le vostre esigenze.









Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.