Tecnologia ad ultrasuoni Hielscher

Riduzione ad Ultrasuoni della Dimensione dell’Inchiostro

La cavitazione ad ultrasuoni è un mezzo efficace per la dispersione e la micromacinazione dei pigmenti di inchiostro. Questa tecnologia può essere utilizzata per UV, acqua o inchiostri inkjet a base solvente.

Riduzione delle dimensioni a ultrasuoni degli inchiostri a getto d'inchiostro (pigmenti)Gli ultrasuoni sono molto efficaci nella riduzione dimensionale delle particelle nel range da 500µm fino a circa 10nm. Il grafico a destra mostra un esempio di sonicazione degli inchiostri a getto d'inchiostro (Clicca per ingrandirla!curva a destra: prima del processo di sonicazione, curva a sinistra: dopo il processo di sonicazione).

Controllo dei Parametri di Processo e dei Risultati

Le dimensioni delle particelle e la distribuzione granulometrica dei pigmenti dell'inchiostro influenzano molte caratteristiche del prodotto, come la forza colorante o la qualità di stampa. Quando si tratta di stampa a getto d'inchiostro, una piccola quantità di particelle più grandi può portare all'instabilità della dispersione, alla sedimentazione o alla rottura dell'ugello a getto d'inchiostro. Per questo motivo è importante che la qualità dell'inchiostro a getto d'inchiostro abbia un buon controllo sul processo di riduzione dimensionale utilizzato nella produzione.

Elaborazione In Linea

Ricircolo discreto per l'ultrasonicazioneI reattori ad ultrasuoni Hielscher sono comunemente usati in linea. L'inchiostro a getto d'inchiostro viene pompato nel contenitore del reattore. Lì è esposta a cavitazione ultrasonica ad un'intensità controllata. Il tempo di esposizione è il risultato del volume del reattore e della velocità di alimentazione del materiale. La sonicazione in linea elimina il by-passing perché tutte le particelle passano attraverso la camera del reattore seguendo un percorso definito. Poiché tutte le particelle sono esposte a parametri di sonicazione identici per lo stesso tempo durante ogni ciclo, l'ultrasonicazione tipicamente sposta la curva di distribuzione piuttosto che allargarla. In generale, “code di curva a destra” non può essere osservato al campione sonicato.

Processo di Raffreddamento

Per i veicoli termosensibili, Hielscher offre celle di flusso incamiciate di piccole dimensioni, adatte ai laboratori ma è anche in grado di offrire soluzioni idonee a una produzione industriale. Raffreddando le pareti interne della cella di flusso, il calore può essere dissipato efficacemente.

Le seguenti immagini mostrano dei pigmenti nerofumo distribuiti in inchiostro UV. Fare clic per ingrandire le immagini!

Prima della sonicazione Dopo la sonicazione
macinazione a pigmento ad ultrasuoni fresatura ad ultrasuoni dell'inchiostro

Disperdente e Deagglomeration in Qualsiasi Scala

Hielscher è in grado di offrire dispositivi ad ultrasuoni per il trattamento di inchiostri di qualsiasi volume. I dispositivi ad ultrasuoni più piccoli quindi da laboratorio vengono utilizzati per i volumi compresi tra i 1,5 mL e i 2 litri circa. I dispositivi ad ultrasuoni più grandi, idonei dunque a una produzione di tipo industriale sono utilizzati nello sviluppo del processo e nella produzione per lotti da 0,5 a circa 2000L o portate da 0,1L a 20m³ all'ora. A differenza di altre tecnologie di dispersione e fresatura, l'ultrasuoni può essere produzione su scala industriale. A seguito di prove di laboratorio, si sarà in grado di selezionare con precisione le dimensioni dell'attrezzatura necessaria. La tabella seguente riporta alcune raccomandazioni generali sul dispositivo in relazione al tasso di volume o al flusso del lotto da produrre.

Volume di batch Portata Dispositivi raccomandati
0,5-1,5 mL n.a. VialTweeter
1 - 500mL 10 - 200mL/min UP100H
10 - 2000mL 20 - 400mL/min UP200Ht, UP400S
0,1 - 20L 0,2 - 4L/min UIP1000hd, UIP2000hd
10 - 100L 2 - 10L/min UIP4000
n.a. 10 - 100L/min UIP16000
n.a. più grande cluster di UIP16000

Robusto e Facile da Pulire

Reattore a celle a flusso ultrasonico in acciaio inossidabile per la sonicazione di liquidi.Un reattore ad ultrasuoni è composto da una cella di flusso e dal sonotrodo. Questa è l'unica componente soggetta ad usura ma può essere facilmente sostituita in pochi minuti. Le flange per l’oscillazione / il disaccoppiamento permettono di montare il sonotrodo in contenitori pressurizzabili aperti o chiusi o in celle di flusso in qualsiasi orientamento. I cuscinetti non sono necessari. I reattori in celle di flusso sono generalmente realizzati in acciaio inox e hanno geometrie semplici, per poter essere facilmente smontati e pulite. Non esistono piccoli orifizi o angoli nascosti.

Pulitore ad Ultrasuoni in Loco

L'intensità degli ultrasuoni utilizzata per le applicazioni di dispersione è molto superiore rispetto all’intensità impiegata per le tipiche applicazioni di pulizia. Dunque la potenza degli ultrasuoni può essere implementata nel processo di pulizia durante il momento del lavaggio e del risciacquo, poiché la cavitazione ad ultrasuoni è in grado di rimuovere particelle e residui liquidi dal sonotrodo e dalle pareti della cellula di flusso.

Richiesta maggiori informazioni per la dispersione ad ultrasuoni!

Si prega di utilizzare il modulo sottostante, se si desidera richiedere ulteriori informazioni sulla lavorazione di inchiostri e pigmenti mediante ultrasuoni. Saremo lieti di offrirvi un sistema ad ultrasuoni che soddisfi le vostre esigenze.









Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.