Tecnologia ad ultrasuoni Hielscher

Formulazioni Nano-THC solubili in acqua con sonicazione

La formulazione di bevande potenziate con THC è impegnativa. – Le bevande a base di THC devono essere nano-emulsionate per fornire un'elevata biodisponibilità e quindi potenza, stabilità a lungo termine e aspetto chiaro. La nano-emulsificazione ad ultrasuoni del THC nella bevanda è altamente efficiente ed efficace, con il risultato di una bevanda al THC superiore.

THC nano-emulsionato ad ultrasuoni

Al fine di aprire nuove vie di consumo di THC, sono in aumento le alternative come le bevande arricchite di THC e i prodotti commestibili. I dispositivi di emulsione ad ultrasuoni sono utilizzati per produrre emulsioni di qualità alimentare, etichette pulite e nano-emulsioni stabili a lungo termine. L'emulsificazione ad ultrasuoni è compatibile con gli stabilizzatori alimentari (ad es. Nano-emulsionante Stuph), che aiutano a preparare nano emulsioni chiare di alta qualità, stabili a lungo termine e con una biodisponibilità straordinariamente elevata. Le nano-emulsioni ad ultrasuoni trasformano il THC in una miscela idrosolubile e potenziata da nanoemulsioni, che può essere aggiunta a cibi e bevande. L'emulsione ad ultrasuoni non interferisce con il sapore originale della vostra formulazione.
Gli ultrasuoni a sonda producono nano-emulsioni di THC nanosolubili in acqua e nano-emulsioni di THC per bevande e ricette commestibili con una biodisponibilità superiore!

Siete interessati a rendere chiare le nano-emulsioni "see-thru" del CBD? Allora clicca qui per saperne di più sulla sonicazione per le nanoemulsioni di CBD e olio di canapa!

Perché le nanoemulsioni di THC?

Le nano-emulsioni di THC-nano-emulsioni sono emulsioni olio in acqua (O/W) di dimensioni nanometriche, che hanno un aspetto chiaro / trasparente e una stabilità a lungo termine. Il THC è un composto oleoso, che in circostanze naturali non può essere mescolato in acqua, poiché olio e acqua si respingono a vicenda. L'ultrasonicizzazione fornisce un taglio meccanico, che perturba le goccioline di olio e acqua a dimensioni nanometriche. A causa delle dimensioni delle nano-gocce, le nano-emulsioni hanno un aspetto trasparente e chiaro e sono cineticamente stabili, il che significa che le fasi dell'olio e dell'acqua non si separano. Le minuscole goccioline del composto bioattivo oleoso, cioè il THC, sono inghiottite da goccioline d'acqua molto piccole. Un emulsionante / tensioattivo aiuta a rendere la nano-emulsione stabile a lungo termine.

Ultrasonication is a fast and reliable technique to produce superior THC-nano-emulsified beverages.

UP400Stun potente omogeneizzatore ad ultrasuoni da 400 watt, per la produzione di bevande al THC nano-emulsionate.

Richiesta informazioni





Le nano-emulsioni ad ultrasuoni offrono una biodisponibilità superiore, che è importante per i composti bioattivi come CBD, THC, vitamine, polifenoli ecc. In questo modo, le nano-emulsioni preparate ad ultrasuoni sono ideali per le formulazioni nell'industria alimentare, delle bevande e cosmetica. Produrre nano-emulsioni con una grande biodisponibilità, la nano-emulsificazione ad ultrasuoni è una tecnica facile e affidabile per formulare bevande, prodotti alimentari, integratori alimentari e cosmetici contenenti THC altamente biodisponibile.

Come preparare le nanoemulsioni al THC limpide e solubili in acqua tramite sonicazione

Gli emulsionanti ad ultrasuoni sono dispositivi facili da usare, che permettono di formulare la nanoemulsione THC oil-in-water. Poiché gli ultrasuoni applicano solo un taglio meccanico alla vostra miscela, per esempio il THC in acqua, la formulazione risultante è di tipo alimentare. La sonicazione è compatibile con quasi tutti gli agenti emulsionanti (noti anche come stabilizzatore / tensioattivo). La scelta di un emulsionante alimentare (ad es. Nano-emulsionante Stuph) vi aiuta a preparare un'elegante formulazione nano-elaborata per alimenti ad alta biodisponibilità contenente THC in una forma altamente biodisponibile.
Quando si prepara una nano-emulsione contenente olio al THC, il componente dell'olio al THC può essere diluito in un olio vettore, ad esempio, olio di semi di canapa o olio MCT. Successivamente, la fase oleosa viene emulsionata nella fase acquosa (acquosa) usando un ultrasuonatore come l'UP400St. La sonicazione fornisce un processo di nano-emulsificazione rapido ed efficiente. Dopo pochi minuti, la nanoemulsione olio in acqua trasparente e stabile a lungo termine è pronta.
Con l'ecografia, la produzione di nanoemulsioni diventa così facile!

Vantaggi della nano-emulsificazione ad ultrasuoni

  • Nanoemulsioni chiare con elevata biodisponibilità
  • Rapido & efficiente
  • Stabilità a lungo termine
  • Per il settore alimentare e farmaceutico
  • Sicuro & Facile da usare

Ultrasuoni ad alte prestazioni per THC-NanoEmulsioni

I sistemi Hielscher Ultrasonics sono macchine affidabili utilizzate nella produzione farmaceutica e di integratori per formulare formulazioni di integratori di alta qualità, che vanno dalle nano-emulsioni ai liposomi, ai vettori lipidici nanostrutturati, alle nanoparticelle solido-lipidiche e ai complessi di inclusioni che sono caricati con vitamine, antiossidanti, flavonoidi, peptidi, polifenoli e altri composti bioattivi e forniscono la massima biodisponibilità, grande stabilità e funzionalità. Per la nano-emulsificazione del THC in bevande, bevande, tinture ed integratori, Hielscher vi offre potenti ed affidabili ultrasuoni alla dimensione delle vostre esigenze di produzione. Per soddisfare le richieste dei suoi clienti, Hielscher fornisce ultrasuoni dal compatto omogeneizzatore da laboratorio portatile e dagli ultrasuoni da banco a sistemi ad ultrasuoni completamente industriali per la produzione di elevati volumi di nootropici e formulazioni di farmaci intelligenti. I processi di formulazione ad ultrasuoni possono essere eseguiti come processo batch o come processo continuo in linea utilizzando un reattore a flusso ultrasonico. È disponibile un'ampia gamma di sonotrodi a ultrasuoni (sonde) e recipienti del reattore per garantire una configurazione ottimale per la produzione di liposomi. La robustezza delle apparecchiature ad ultrasuoni di Hielscher consente un funzionamento 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in condizioni di lavoro gravose e in ambienti difficili.

La tabella seguente fornisce un'indicazione della capacità di lavorazione approssimativa dei nostri ultrasuoni:

Volume di batch Portata Dispositivi raccomandati
1 - 500mL 10 - 200mL/min UP100H
10 - 2000mL 20 - 400mL/min UP200Ht, UP400St
0,1 - 20L 0,2 - 4L/min UIP2000hdT
10 - 100L 2 - 10L/min UIP4000hdT
n.a. 10 - 100L/min UIP16000
n.a. più grande cluster di UIP16000

Contattaci! / Chiedi a noi!

Richiedi maggiori informazioni

Si prega di utilizzare il modulo sottostante per richiedere ulteriori informazioni sui processori ad ultrasuoni, le applicazioni e il prezzo. Saremo lieti di discutere il vostro processo con voi e di offrirvi un sistema ad ultrasuoni che soddisfi le vostre esigenze!









Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.


Hielscher Ultrasonics produce omogeneizzatori a ultrasuoni ad alte prestazioni per la dispersione, l'emulsione e l'estrazione delle cellule.

Omogeneizzatori ad ultrasuoni ad alta potenza di laboratorio a pilota e Industriale scala.

Letteratura / Referenze

  • Daniel G. Barrus, Kristen L. Capogrossi, Sheryl C. Cates, Camille K. Gourdet, Nicholas C. Peiper, Scott P. Novak, Timothy W. Lefever, Jenny L. Wiley (2016): Tasty THC: Promises and Challenges of Cannabis Edibles. Methods Rep RTI Press. Nov. 2016.
  • Kentish, S.; Wooster, T.; Ashokkumar, M.; Simons, L. (2008): The use of ultrasonics for nanoemulsion preparation. Innovative Food Science Emerging Technologies 9(2):170-175.
  • Campelo, Pedro Henrique; Junqueira, Luciana Affonso; de Resende, Jaime Vilela; Domingues Zacarias, Rosana; de Barros Fernandes, Regiane Victória; Alvarenga Botrel, Diego; Vilela Borges, Soraia (2017): Stability of lime essential oil emulsion prepared using biopolymers and ultrasound treatment. International Journal of Food Properties Vol.20, No.S1, 2017. 564-579.
  • Maphosa, Yvonne; Jideani, Victoria A. (2018): Factors Affecting the Stability of Emulsions Stabilised by Biopolymers. In: Science and Technology Behind Nanoemulsions (Edited by Selcan Karakuş). 2018.



Particolarità / Cose da sapere

CBD contro THC

Il genere vegetale Cannabis si distingue in piante di canapa e marijuana.
Il cannabidiolo (CBD) si trova nelle piante di canapa e marijuana, mentre i composti tetraidrocannabinolo (THC) è presente esclusivamente nelle piante di marijuana. Il tetraidrocannabinolo (THC) e il cannabidiolo (CBD) sono i due cannabinoidi più importanti di almeno 113 cannabinoidi identificati nella cannabis. Il THC è il principale costituente psicoattivo della cannabis, chimicamente noto come (-)-trans-Δ9-tetraidrocannabinolo. Per definizione, le piante di canapa sono piante di cannabis che contengono meno dello 0,3% di THC, mentre le piante di marijuana sono piante di cannabis che contengono concentrazioni più elevate di THC. La canapa è anche coltivata come coltura per produrre fibre industriali. Il CBD, il principale composto bioattivo della canapa, è una sostanza non psicoattiva, il che significa che il CBD non fa "sballare". Il CBD è disponibile in commercio in varie forme come tinture, gel, gomme, oli, compresse, capsule, estratti a spettro completo, prodotti topici (creme, lozioni, balsami, oli e unguenti) ecc.
Il THC è la principale sostanza bioattiva psicoattiva psicoattiva della marijuana, responsabile della sensazione "alta" di euforia. Il THC può essere ingerito fumando una canna "erbaccia" o consumando cibi arricchiti di THC, per esempio brownies. È disponibile anche in oli, tinture, capsule e altre forme di somministrazione.
Entrambi i composti della cannabis, CBD e THC si legano al sistema endocannabinoide umano, ma ogni composto ha effetti molto diversi (per esempio, non psicoattivi vs psicoattivi).
Sia il CBD che il THC sono noti come terapie, che vengono usate come farmaci o integratori medicinali per curare o alleviare diverse malattie e condizioni mediche. Il CBD è noto per i suoi effetti antinfiammatori e rilassanti. Ecco perché è usato come trattamento supplementare per aiutare in varie condizioni come convulsioni, infiammazioni, dolori, psicosi o disturbi mentali (per esempio OCD), sindrome infiammatoria intestinale (IBS), nausea, mal di testa ed emicrania, depressione e ansia.
Il THC viene somministrato per alleviare condizioni mediche come dolore, spasmi muscolari, glaucoma, insonnia, inappetenza, nausea e ansia.