Tecnologia ad ultrasuoni Hielscher

Decarbossilazione ultrasonica dei cannabinoidi

I cannabinoidi decarbossilati come il CBD, il THC e il CBG tra molti altri sono conosciuti come la forma attiva, che mostra effetti più incisivi e di successo nel corpo umano (cioè il sistema endocannbinoide). L'ultrasonicizzazione è una tecnica altamente efficace per estrarre un decarbossilato cannabinoide (per esempio CBDA, THCA, CBGA) nelle loro forme biologicamente più attive (per esempio CBD, THC, CBG).

Cannabinoidi decarbossilati con sonicazione

Cannabinoids such as CBD, THC, CBG etc. are extracted and decarboxylated by ultrasonication. La CBD è ben nota per i suoi effetti salutari e medicinali. Ma in entrambi i tipi di pianta di cannabis, nella canapa e nella marijuana, si trova soprattutto acido cannabidiolico (CBDA), mentre il cannabidiolo (CBD) è presente solo in piccole quantità.
What is the difference between CBD and CBDA?
Il CBDA è il precursore del CBD e ha un gruppo acido legato alla molecola del CBD, un cosiddetto gruppo carbossilico. Entrambi, CBD e CBDA, sono sostanze non intossicanti, non psicoattive, il che significa che non producono un effetto "alto". Ma gli effetti bioattivi del CBD e del CBDA sono molto diversi. Il CBDA è una forma neutra, significativamente meno attiva, mentre – quando decarbossilato a CBD – le molecole di CBD completano i loro effetti bioattivi per la salute come integratore farmaceutico e dietetico.
La decarbossilazione colpisce anche tutte le altre forme di cannabinoidi acidi come THCA, CBGA e altri. Il gruppo carbossilico viene rimosso in modo da ottenere le forme attive, ad esempio CBD, ∆⁹-THC (THC), CBG ecc.
Ultrasonic decarboxylation turns the less active form into the more active cannabinoid form by removing the carboxyl group via intense ultrasound waves.

Decarbossilazione ultrasonica dei cannabinoidi

La decarbossilazione (decarbossilazione) è una fase comune nella lavorazione della cannabis. Nel processo di decarbossilazione convenzionale, i produttori applicano calore secco alle parti fresche della pianta per convertire il CBDA in CBD, l'acido ∆9-THC (THCA) in ∆9-THC (THC), il CBGA in CBG ecc. Questa è un'ulteriore fase di prelavorazione prima dell'estrazione e richiede tempo ed energia.
La decarbossilazione ad ultrasuoni eccelle la decarbossilazione convenzionale con vari vantaggi. In primo luogo, la decarbossilazione ad ultrasuoni non è un'ulteriore fase del processo, ma si verifica contemporaneamente quando i cannabinoidi vengono estratti tramite ultrasuoni dalla canapa o dalla marijuana. Il trattamento ultrasonico della cannabis è il metodo superiore per l'estrazione e la decarbossilazione simultanea dei fitocannabinoidi. La tecnica ad ultrasuoni eccelle per gli elevati tassi di estrazione e decarbossilazione a temperature controllate e per i brevi tempi di trattamento. Questo previene i fitocannabinoidi contro la decomposizione: Negli estratti di cannabinoidi decarbossilati ad ultrasuoni non si trova il cannbinolo (CBN). Il cannabinolo è un comune sottoprodotto dell'ossidazione e quindi un marker di qualità. Ciò significa che la decarburazione ad ultrasuoni produce un estratto di cannabis di alta qualità.
Furthermore, all ultrasonically obtained extraction and decarboxylation results are fully repeatable and reproducible. As all ultrasonic process parameters are precisely controllable, extraction and decarboxylation results can be reproduced with reliability. This enables producers to standardize their process and to offer their customers cannabis extracts of continuously highest quality.

Ultrasonication is used to decarboxylate acidic cannabinoids (CBDA, THCA, CBGA) into their active forms such as CBD, THC and CBG.

L'ultrasuoni UP400St può essere usato per la decarbossilazione e l'estrazione simultanea dei cannabinoidi dalla Cannabis Sativa L.

Richiesta informazioni





Vantaggi della decarbossilazione a ultrasuoni

  • Estrazione e decarbossilazione simultanea
  • Processo delicato, non termico
  • Trattamento rapido
  • Nessuna decomposizione dei cannabinoidi
  • Ripetibilità, riproducibilità
  • Facile e sicuro da usare
  • Disponibile per qualsiasi volume
  • Qualità del prodotto standardizzata

Come decarbare i cannabinoidi di Sonication

La sonicazione può trasformare i cannabinoidi acidi come il CBDA, ∆9-THC-acido / TCA, CBGA ecc. nelle forme bioattive del CBD, ∆9-THC, CBG ecc. Per ottenere una decarbossilazione tramite ultrasuoni, il trattamento ad ultrasuoni è combinato con il trattamento termico. Questo è noto come termo-sonicazione. Rendimenti ottimali di CBD, ∆9-THC e CBG si ottengono a 110°C.

I cannabinoidi e i loro effetti sul corpo umano

La pianta di Cannabis Sativa L. è ricca di più di 113 tipi di cannabinoidi. Per esempio, CBD, CBDA, THC, THCA, THCA, CBG e CBGA tra gli altri sono tutti cannabinoidi (chiamati anche fitocannabinoidi) che si trovano nella pianta di cannabis. I cannabinoidi si trovano anche nel corpo umano, dove funzionano come molecole di segnalazione nel sistema endocrino. I cannabinoidi prodotti dal corpo umano sono noti come endocannabinoidi. Gli endocannabinoidi agiscono come neurotrasmettitori che si legano ai recettori dei cannabinoidi. Il sistema biologico degli endocannabinoidi e dei recettori dei cannabinoidi è chiamato sistema endocannabinnoideo e svolge un ruolo importante nella regolazione delle funzioni corporee.
Poiché i cannabinoidi di origine vegetale possono agganciarsi ai recettori dei cannabinoidi umani, i cannabinoidi vengono somministrati come trattamento medico/medicinale e come integratori alimentari per la promozione della salute.

UIP2000hdT for decarboxylation of cannabinoids from Cannabis Sativa L.

UIP2000hdT per la decarbossilazione dei cannabinoidi acidi (ad esempio l'acido cannabinoidico CBDA) in cannabidiolo attivo (CBD)

Estrattori ad ultrasuoni per la decarbossilazione dei cannabinoidi

L'estrazione a ultrasuoni e la decarbossilazione è una tecnologia di elaborazione affidabile, che facilita e accelera la produzione di estratti cannabinoidi di alta qualità dalla pianta Cannabis Sativa L. (canapa e marijuana). Il portafoglio Hielscher Ultrasonics copre l'intera gamma, dagli ultrasuoni da laboratorio compatti ai sistemi di estrazione industriale. In questo modo, noi di Hielscher possiamo offrirvi l'ultrasuonatore più adatto alla vostra capacità di processo prevista. Il nostro personale di lunga esperienza vi assisterà dai test di fattibilità e dall'ottimizzazione del processo all'installazione del vostro sistema ad ultrasuoni a livello di produzione finale.
L'ingombro ridotto dei nostri estrattori a ultrasuoni e la loro versatilità nelle opzioni di installazione li rendono adatti anche a spazi molto limitati di impianti di lavorazione della cannabis. I processori ad ultrasuoni sono installati in tutto il mondo in impianti di produzione di alimenti, farmaci e integratori alimentari.

Sofisticati sistemi di estrazione e decarbossilazione

Il portafoglio di prodotti Hielscher Ultrasonics copre l'intera gamma di ultrasuoni ad alte prestazioni per l'estrazione e la decarbossilazione da piccola a grande scala. Ulteriori accessori permettono di assemblare facilmente la configurazione più adatta del dispositivo ad ultrasuoni per il vostro processo di estrazione / decarbossilazione della cannabis. La configurazione ottimale degli ultrasuoni dipende dalla capacità prevista, dal volume, dalla materia prima, dal processo batch o in linea e dalla linea temporale.

Lotto e in linea

Gli ultrasuoni Hielscher possono essere utilizzati per l'elaborazione a flusso continuo e a batch. L'elaborazione a ultrasuoni in batch è ideale per il controllo del processo, l'ottimizzazione e la produzione di piccole e medie dimensioni. La decarbossilazione ad ultrasuoni dei fitocannabinoidi acidi (es. CBDA, THCA, CBGA) può avvenire in un becher ad ultrasuoni aperto o chiuso così come in un trattamento continuo con un reattore a cella a flusso ultrasonico... Hielscher Ultrasonics ha la configurazione di estrazione e decarbossilazione più adatta per il vostro volume di cannabis e gli obiettivi di processo.

Estrattori ad ultrasuoni per ogni capacità di prodotto

Cella di flusso UIP4000hdT per sonicazione in linea su scala industrialeLa gamma di prodotti Hielscher Ultrasonics copre l'intero spettro dei processori ad ultrasuoni, dai compatti ultrasuoni da laboratorio ai sistemi da banco e pilota fino ai processori ad ultrasuoni completamente industriali con la capacità di processare carichi di camion all'ora. L'intera gamma di prodotti ci permette di offrirvi l'estrattore / decarbossilatore a ultrasuoni più adatto per la vostra materia prima di cannabis, la capacità di processo e gli obiettivi di produzione.
I sistemi da banco a ultrasuoni sono ideali per le prove di fattibilità e l'ottimizzazione dei processi. Lo scale-up lineare basato su parametri di processo stabiliti rende molto semplice l'aumento delle capacità di lavorazione da lotti più piccoli a una produzione completamente commerciale. L'up-scaling può essere effettuato sia installando un'unità di estrazione ad ultrasuoni più potente sia raggruppando diversi ultrasuoni in parallelo. Con l'UIP16000, Hielscher offre l'estrattore ad ultrasuoni più potente al mondo.

Ampiezze precisamente controllabili per risultati ottimali

Tutti gli ultrasuoni Hielscher sono controllabili con precisione e quindi affidabili nella produzione. L'ampiezza è uno dei parametri di processo cruciali che influenzano l'efficienza e l'efficacia dell'estrazione ultrasonica della Cannabis Sativa L. e la simultanea decarbossilazione dei cannabinoidi.
Hielscher's industrial processors of the hdT series can be comfortable and user-friendly operated via browser remote control.Tutti i prodotti Hielscher Ultrasonics’ I processori consentono di impostare con precisione l'ampiezza. I sonotrodi e le trombe di richiamo sono accessori che permettono di modificare l'ampiezza in una gamma ancora più ampia. I processori industriali ad ultrasuoni di Hielscher sono in grado di fornire ampiezze molto elevate e di fornire l'intensità ultrasonica richiesta per le applicazioni più esigenti. Ampiezze fino a 200 µm possono essere facilmente gestite in continuo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Le impostazioni precise dell'ampiezza e il monitoraggio permanente dei parametri di processo a ultrasuoni tramite un software intelligente vi danno la possibilità di trattare il vostro materiale cannabis con le condizioni a ultrasuoni più efficaci. Sonicazione ottimale per i migliori risultati di estrazione e decarbossilazione!
La robustezza delle apparecchiature a ultrasuoni di Hielscher consente un funzionamento 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in condizioni di lavoro gravose e in ambienti difficili. Questo rende l'apparecchiatura ad ultrasuoni di Hielscher uno strumento di lavoro affidabile che soddisfa le vostre esigenze di estrazione.

Test facili e senza rischi

I processi ad ultrasuoni possono essere scalati in modo completamente lineare. Ciò significa che ogni risultato ottenuto usando un laboratorio o un ultrasuonatore da banco, può essere scalato esattamente alla stessa uscita usando esattamente gli stessi parametri di processo. Ciò rende gli ultrasuoni ideali per prove di fattibilità senza rischi, per l'ottimizzazione del processo e la successiva implementazione nella produzione commerciale. Contattateci per sapere come la sonicazione può aumentare la produzione di estratto di cannabis.

Massima qualità – Progettato e prodotto in Germania

In quanto azienda a conduzione familiare e a conduzione familiare, Hielscher dà la priorità ai più alti standard di qualità per i suoi processori a ultrasuoni. Tutti gli ultrasuoni sono progettati, prodotti e accuratamente testati nella nostra sede centrale di Teltow vicino a Berlino, Germania. La robustezza e l'affidabilità delle apparecchiature a ultrasuoni di Hielscher ne fanno un cavallo di battaglia nella vostra produzione. Il funzionamento 24 ore su 24, 7 giorni su 7, a pieno carico e in ambienti difficili è una caratteristica naturale degli ultrasuoni ad alte prestazioni di Hielscher.

La tabella seguente fornisce un'indicazione della capacità di lavorazione approssimativa dei nostri ultrasuoni:

Volume di batch Portata Dispositivi raccomandati
1 - 500mL 10 - 200mL/min UP100H
10 - 2000mL 20 - 400mL/min UP200Ht, UP400St
0,1 - 20L 0,2 - 4L/min UIP2000hdT
10 - 100L 2 - 10L/min UIP4000hdT
n.a. 10 - 100L/min UIP16000
n.a. più grande cluster di UIP16000

Contattaci! / Chiedi a noi!

Richiedi maggiori informazioni

Si prega di utilizzare il modulo sottostante per richiedere ulteriori informazioni sui processori ad ultrasuoni, le applicazioni e il prezzo. Saremo lieti di discutere il vostro processo con voi e di offrirvi un sistema ad ultrasuoni che soddisfi le vostre esigenze!









Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.


Ultrasonic high-shear homogenizers are used in lab, bench-top, pilot and industrial processing.

Hielscher Ultrasonics produce omogeneizzatori ad ultrasuoni ad alte prestazioni per applicazioni di miscelazione, dispersione, emulsificazione ed estrazione in laboratorio, pilota e su scala industriale.



Particolarità / Cose da sapere

Perché i cannabinoidi decarbossilati?

La decarbossilazione è un processo chimico durante il quale una catena chimica nota come gruppo carbossilico viene rimossa da una molecola. Nella pianta di cannabis, la maggior parte dei cannabinoidi sono presenti nella loro forma acida come CBDA, THCA, CBGA ecc. Le forme acide hanno un gruppo carbossilico attaccato e sono note come forme meno attive. Queste forme acide sono i precursori delle forme cannabinoidi più attive (per esempio CBD, ∆⁹-THC, CBG ecc.). Per i prodotti farmaceutici, i medicinali e gli integratori alimentari, la forma decarbossilata e più attiva dei cannabinoidi è per ovvie ragioni preferibile.
Pertanto, il gruppo carbossilico acido viene rimosso dai cannabinoidi in un processo chiamato "decarbossilazione".
Ad esempio, la cannabis può essere decarbossilata (colloquialmente anche "decarbossilata") applicando calore secco. La decarbossilazione si verifica anche quando la cannabis viene lasciata in cura. Durante la polimerizzazione, la catena carbossilica si rompe lentamente, un processo che richiede molto tempo. Quando ciò accade, il CBDA e altri cannabinoidi acidi perdono la loro acidità. diventando così più attivi. La decarbossilazione può essere accelerata da altri processi, come la termosonicazione.

Quanti cannabinoidi ci sono nel mio estratto di cannabis?

La concentrazione di cannabinoidi in un estratto dipende fortemente dal tipo di pianta (ceppo di cannabis), dal metodo di estrazione e dal fatto che la pianta sia stata decarbossilata o meno.