Tecnologia ad ultrasuoni Hielscher

UIPEVO – Estrattore di olio d'oliva ad ultrasuoni per rese più elevate

  • UIPEVO di Hielscher è un sistema di estrazione ad ultrasuoni per aumentare la malassificazione e la resa di estrazione dell'olio extra vergine di oliva.
  • L'UIPEVO tratta la pasta di olive in modo delicato e non termico con ultrasuoni con conseguente maggiore resa e qualità.
  • Grazie alla lavorazione delicata, tutti i nutrienti dell'olio extravergine di oliva sono completamente conservati.

Malassia ultrasonica

L'estrazione ad ultrasuoni è ben noto per aumentare la resa, migliorare la qualità dell'estratto e ridurre i tempi di estrazione. – che si traduce in un processo più economico. Per l'olio d'oliva, l'estrazione ad ultrasuoni ha diversi vantaggi rispetto alla spremitura convenzionale: Il trattamento ad ultrasuoni è un processo delicato, non termico. Il malassificazione ed estrazione ad ultrasuoni si ottiene con la cavitazione, un mezzo puramente meccanico.
Con la regolazione dell'intensità della malassificazione ultrasonica e l'estrazione può essere adattato alla cultivar, frutti di oliva, e il profilo aromatico desiderato dell'olio extra vergine di oliva. Ciò consente, ad esempio, di controllare il contenuto di polifenoli dell'olio d'oliva, responsabile del piccante e della durata di conservazione. L'olio di oliva ad alto contenuto di polifenoli ha una maggiore durata di conservazione, ma anche un profilo aromatico più intenso.

Sistema di malassificazione ed estrazione ad ultrasuoni per la produzione di olio extra vergine di oliva.

Schema della linea di estrazione dell'olio d'oliva: A. sezione di pulizia; B. frantoio; C. pompa cavità; D. macchina USA; E. sezione 6-malaxer; F. centrifuga orizzontale; G. centrifughe verticali. (M. Servili et al. 2019)

UIPEVO - Hielscher's high-performance ultrasonic system for extraction of extra virgin olive oil.

UIPEVO – Processore industriale ad ultrasuoni per l'estrazione dell'olio extra vergine di oliva

Richiesta informazioni





Benefici:

  • maggiore resa
  • Alta qualità
  • non termico
  • Estrazione rapida
  • adattabile alle cultivar di olive

UIPEVO – Sistema ad ultrasuoni per l'estrazione dell'olio extra vergine di oliva

UIPEVO is Hielscher's high-performance ultrasonic extraction system for the production of extra virgin olive oil.L'UIPEVO di Hielscher è un estrattore ad ultrasuoni industriale per la lavorazione dell'olio extra vergine di oliva. Il sistema è stato progettato per soddisfare in modo ottimale le esigenze della lavorazione della pasta di olive. I vantaggi sono un sonotrodo speciale (corno ad ultrasuoni) che accoppia le onde ultrasoniche nella pasta di olive. Il controllo preciso di tutti i parametri di processo permette di mettere a punto le condizioni di processo e offre quindi la possibilità di adattare i parametri alla pasta di olive e al prodotto finale desiderato. Ciò significa che le cultivar con un profilo di sapore delicato possono essere sonicate con maggiore intensità, mentre le olive con un alto contenuto di polifenoli potrebbero beneficiare di un trattamento a ultrasuoni delicato per evitare un sapore amaro. Allo stesso tempo, la resa dell'olio d'oliva è massimizzata dal momento che la malassificazione ed estrazione ad ultrasuoni rompe le pareti cellulari e rilascia i lipidi intrappolati.

Vantaggi di UIPEVO

  • ultrasuoni ad alte prestazioni
  • regolazione facile e precisa
  • controllo della temperatura
  • robusto
  • facile da pulire
  • Funzionamento 24/7

Sistema di estrazione dell'olio d'oliva ad ultrasuoni UIP4000hdTL'UIPEVO è dotato di un processore ultrasonico ad alta potenza da 4kW, un sonotrodo speciale di malassificazione e una cella di flusso. A seconda dei requisiti di processo e del volume, il sistema può essere facilmente raggruppato. Il sistema può essere facilmente installato collegando tubi flessibili e una pompa che alimenta la pasta d'oliva.
Il controllo digitale, la registrazione automatica dei dati (come file CVS sulla scheda SD integrata), la pre-programmazione, la regolazione automatica della frequenza e il controllo remoto del browser fanno di UIPEVO un sistema affidabile e di facile utilizzo. L'estrusore ad ultrasuoni UIPEVO può essere facilmente pulito sciacquando con acqua o fluido di pulizia sotto sonicazione. – utilizzando il sistema come potente pulitore ad ultrasuoni (CIP/SIP).
La robustezza delle apparecchiature ad ultrasuoni Hielscher consente un funzionamento 24/7 in ambienti gravosi e impegnativi.

Contattaci! / Chiedi a noi!

Si prega di utilizzare il modulo sottostante, se si desidera richiedere ulteriori informazioni sull'omogeneizzazione ad ultrasuoni. Saremo lieti di offrirvi un sistema ad ultrasuoni che soddisfi le vostre esigenze.









Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.


Letteratura/riferimenti



Particolarità / Cose da sapere

Olive e olio d'oliva

Le olive sono la coltura da frutto degli olivi della specie Olea europaeaFamiglia Oleaceae. L'olio d'oliva è il grasso liquido che viene rilasciato dalle olive mature attraverso la spremitura del frutto intero. La composizione e la qualità dell'olio d'oliva è influenzata dalla cultivar, dal terreno, dall'altitudine, dal tempo di raccolta e dal processo di estrazione. Il componente principale dell'olio di oliva è l'acido oleico (fino all'83%), mentre altri acidi grassi come l'acido linoleico (fino al 21%) e l'acido palmitico (fino al 20%) sono presenti in proporzioni minori.

Qualità dell'olio d'oliva

Il criterio di qualità più importante è la composizione in acidi grassi, che viene utilizzata per testare la qualità e l'autenticità dell'olio d'oliva. Il tenore di acido oleico libero è misurato in percentuale in peso.
La consistenza e la sensazione orale dell'olio d'oliva è determinata dalla composizione degli acidi grassi. Gli acidi grassi, gli steroli, gli steroli, i metilsteroli e alcuni alcoli sono composti non volatili che non sono composti che contribuiscono all'aroma, ma sono molto importanti per la reologia, la sensazione orale e la stabilità dell'olio.
Il sapore effettivo dell'olio di oliva è influenzato principalmente dai composti aromatici volatili come aldeidi, chetoni, esteri e acidi organici.
I polifenoli (ad esempio esteri di tirosolo, idrossitirosolo, oleocanthal e oleuropeina), tocoferoli, glucosidi, aldeidi, chetoni, esteri, esteri, acidi organici, idrocarburi aromatici e pigmenti naturali come la clorofilla e i carotenoidi sono altri composti presenti nell'olio di oliva. Polifenoli, glucosidi e tocoferoli sono noti per le loro proprietà antiossidanti e sono quindi nutrizionalmente apprezzati. Polifenoli e glucosidi sono responsabili della nota di sapore amaro e pungente dell'olio d'oliva. La clorofilla conferisce all'olio il suo colore verde.

Oli di oliva vergini

Se un olio è indicato come vergine, l'olio è stato prodotto solo mediante estrazione meccanica (senza alcun trattamento chimico). Questo termine relativo alla qualità “Vergine” si differenzia in tutti gli oli extravergini, vergini, vergini, vergini ordinari e lampanti.

Norme di qualità dell'olio d'oliva

Il Consiglio oleicolo internazionale ha stabilito le seguenti norme di qualità per l'olio d'oliva:
Extravergine l'olio d'oliva è l'olio vergine di qualità superiore ottenuto mediante estrazione meccanica a freddo senza l'uso di solventi o metodi di raffinazione. Contiene non più dello 0,8% di acidità libera, ha un sapore superiore con un po' di fruttato e senza difetti sensoriali definiti.

Vergine l'olio di oliva è un olio vergine di qualità inferiore, con acidità libera fino all'1,5%, di buon gusto, ma può presentare alcuni difetti sensoriali.

Raffinato l'olio di oliva è un tipo di olio vergine, che è stato trattato con carbone, altri filtri chimici e/o fisici. Tuttavia, la struttura gliceridica non viene alterata da questi trattamenti. La sua acidità libera non supera lo 0,3% e le sue altre caratteristiche corrispondono a quelle fissate per questa categoria in questo standard. Si ottiene dalla raffinazione di oli vergini per eliminare l'elevata acidità o difetti organolettici.

L'oliva olio di sansa è prodotto dalla raffinazione dell'olio di sansa di oliva, spesso miscelato con un po' di olio vergine per migliorarne il sapore. A causa del suo alto punto di fumo viene utilizzato come olio da cucina.

Olive Cultivar

La cultivar di Olea europaea L. è un'importante specie di olivo, che ha molteplici cultivar che si differenziano per qualità e sapore dell'olio. L'elenco che segue riporta le cultivar più frequentemente utilizzate e le loro caratteristiche.

  • Arbequina: Riconosciuto per il suo aromatico fruttato maturo, basso amaro, piccantezza e stabilità.
  • Aglandau: Altamente fruttato, amaro, pungente e stabile.
  • Barnea: Fruttato con lievemente amaro, piccante e stabilità.
  • Bosana: Molto fruttato, erbaceo, mediamente piccante, amaro e stabile.
  • Chemlali: Fruttato fortemente aromatico con notevole carattere varietale
  • Coratina: erbaceo di colore verde intenso, amaro, pungente e stabile.
  • Cornicabra: Molto fruttato e aromatico con amaro medio, piccantezza e stabilità.
  • Empeltre: Fruttato dolcemente fruttato con basso grado di amaro, piccante e stabilità.
  • Frantoio: Molto fruttato, aromatico, aromatico ed erbaceo; amaro medio e stabilità; fortemente piccante.
  • Hojiblanca: Fruttato, aromatico, leggermente piccante, basso tenore di amaro e stabilità.
  • Koroneiki: Fortemente fruttato, erbaceo e molto stabile; lievemente amaro e piccante.
  • Lechin de Sevilla: Molto fruttato, leggermente amaro, pungente e stabile.
  • Leccino: Fruttato medio, e stabilità; amaro e piccante basso
  • Manzanillo: Fruttato, aromatico ed erbaceo; amaro medio e stabilità; fortemente piccante
  • Moraiolo: Molto fortemente fruttato, erbaceo e stabile; amaro medio e piccante.
  • Picudo: Fruttato maturo molto aromatico; piccantezza e stabilità medie; leggermente amarognolo
  • Picual: Varietà controversa che, se raccolta precocemente, produce un olio fruttato piacevolmente aromatico, con un amaro medio e una stabilità molto elevata. La cattiva reputazione è dovuta ad una cattiva manipolazione della frutta.
  • Picholine: Molto fruttato e aromatico; fruttato medio, amaro e piccante.
  • Picholine Marocaina: Molto fruttato e aromatico; fruttato medio, amaro e piccante.
  • Taggiasca: leggermente fruttato; basso grado di amaro, piccantezza e stabilità.
  • Verdial de Huevar: Fruttato dolcemente fruttato, amaro e piccante; colore verde intenso.

(cfr. Vossen 1998).