Tecnologia ad ultrasuoni Hielscher

Ultrasuoni per Disperdere e Rettificare: Dipingere & Pigmenti

 

  • La potenza degli ultrasuoni è ben nota per i suoi effetti di fresatura e dispersione intensi e controllabili con precisione.
  • Gli ultrasuoni industriali forniscono una distribuzione granulometrica altamente uniforme nella gamma dei micron e delle nanometrie.
  • Gli ultrasuoni industriali trattano facilmente flussi di grandi volumi di elevata viscosità e realizzano un'omogenea bagnatura, dispersione, deagglomerazione e fresatura.

 

 

Produzione di vernici con gli ultrasuoni

Migliora i tuoi dipinti, colori e rivestimenti con la sonicazione:

Gli ultrasuoni Hielscher sono una tecnica ad alta efficienza energetica per deagglomerare e disperdere le nano-particelle. (Clicca per ingrandire!)

Dispersione efficiente dal punto di vista energetico del TiO2 mediante ultrasuoni.

  • Formulazione: Che si tratti di viscosità elevata, carichi di particelle elevate, a base acquosa o a base di solventi. – con gli ultrasuoni industriali in linea di Hielscher è possibile elaborare qualsiasi formulazione.
  • Micron e Nanosize: Gli cavitazionale forze di taglio elevate riducono le particelle a diametri minuscoli delle particelle e forniscono un risultato uniforme. dispersione.
  • Proprietà ottiche: Per ottenere le corrette proprietà ottiche, è necessario controllare la dimensione delle particelle di pigmento. Di solito, l'opacità è correlata alla dimensione delle particelle: più fine è la dimensione delle particelle, maggiore è l'opacità. Ad esempio, TiO2 è specificamente trattato con particelle di dimensioni comprese tra 0,20 e 0,3 micron, che equivale approssimativamente alla metà della lunghezza d'onda della luce. L'ultrasonicazione riduce il TiO2 pigmenti fino alla loro dimensione ottimale, in modo da ottenere la copertura definitiva.
  • Particelle ad alte prestazioni: Granulometrie più piccole portano ad una maggiore saturazione del colore, consistenza e stabilità del colore. Le forze ultrasoniche intense, ma controllabili con precisione, consentono di produrre nano-particelle modificate e funzionalizzate, come le particelle rivestite, SWNTsMWCNT e particelle del guscio del nucleo. Tali particelle presentano caratteristiche uniche ed elevano le formulazioni della vernice o del rivestimento ad un nuovo livello di qualità e funzionalità (ad es. resistenza ai raggi UV, resistenza ai graffi, forza, adesività, elevata resistenza al calore, infrarosso e riflettività solare).
  • Particelle modificate: I pigmenti modificati in superficie hanno una viscosità molto bassa con elevati carichi di pigmenti (2.5cP al 10% di solidi), stabilità superiore della sospensione ed elevata purezza.
Gli ultrasuoni potenti sono una tecnica affidabile per disperdere e macinare i pigmenti per vernici di alta qualità. & colori. (Clicca per ingrandire!)

Elaborazione ultrasonica della vernice

Ultrasuoni di potenza per la macinazione, la macinazione e la dispersione di pigmenti, vernici e colori. (Clicca per ingrandire!)

Elaborazione ad ultrasuoni: 7x UIP1000hdT

Richiesta informazioni





Utilizzare gli ultrasuoni per la produzione di

 

  • formulazioni finali
  • master lotti di pasta di pigmento
  • raffinazione di particelle dopo la macinazione convenzionale

 

 

Per la produzione di vernici, i componenti come pigmenti, leganti/pellicole, diluenti/solventi, resine, cariche e additivi devono essere miscelati insieme in una formulazione omogenea. I pigmenti sono il componente determinante che dà alla vernice il suo colore. Il più importante il pigmento bianco è TiO2che deve essere fresato ad un dimensione ottimale delle particelle tra 0.2 e 0,3 micron di diametro per mostrare il grado desiderato di bianco, luminosità, opacità, opacità e un indice di rifrazione molto elevato. Le forze di taglio ad ultrasuoni forniscono un deagglomerato e una dispersione del TiO2 (vedi grafico sotto).
Ultrasuoni Fresatura e la dispersione influenza la qualità della vernice migliorandone la resistenza del colore, la densità, la finezza di macinazione, la dispersione e la reologia.

Dispersione ad ultrasuoni & Condizioni di macinazione

La qualità delle vernici e dei rivestimenti dipende dalla dispersione omogenea dei pigmenti. Hielscher Ultrasonics fornisce efficaci apparecchiature di macinazione e macinazione per la dispersione delle vernici, specialmente per formulazioni con elevate cariche di pigmenti. Il meccanismo di Disperditori ad ultrasuoni per la fresatura & applicazioni di macinazione, deagglomerazione e dispersione si basa anche sul principio di taglio generato da Cavitazione ad ultrasuoni. Il cavitazionale le forze necessarie per la dissociazione delle particelle sono prodotte da differenze di pressione elevate, punti caldi locali e getti di liquido, che provocano la rottura delle particelle per collisione tra le particelle.
Disperditori a ultrasuoni industriali come il UIP16000 hanno la capacità di trattare grandi volumi di vernici e rivestimenti.

Il video dimostra la dispersione ad ultrasuoni di colore rosso utilizzando la UP400St con una sonda S24d 22mm.

Dispersione ultrasonica del colore rosso con UP400St

Dispersione di nanoparticelle

Ultrasuoni smerigliatura e la dispersione è spesso l'unico metodo per trattare le nano particelle in modo efficiente al fine di ottenere particelle primarie. Una piccola dimensione delle particelle primarie si traduce in una grande superficie e si correla con l'espressione di caratteristiche e funzionalità uniche delle particelle. Allo stesso tempo, una dimensione delle particelle più piccola è associata ad un'elevata energia superficiale per un'aggregazione e reattività più gravi, in modo che l'intenso ultrasuoni la dispersione sono necessarie forze per disperdere le nano particelle in modo omogeneo nella formulazione.
Inoltre, un trattamento superficiale ad ultrasuoni può modificare le nano particelle che portano a migliore disperdibilità, stabilità di dispersione, idrofobicità, idrofobicità e altre caratteristiche.
I ricercatori hanno raccomandato il metodo di dispersione ultrasonica per le nano particelle come soluzione preferita, “perché il materiale disperso con il metodo ad ultrasuoni è molto più puro di quello prodotto dalla fresatura delle perle.”[Kim et al. 2010].

ultrasuoni UP200St (200W) disperdere il nero di carbonio in acqua utilizzando l'1%wt Tween80 come tensioattivo
La tecnica di dispersione ad ultrasuoni presenta molti vantaggi rispetto alle tradizionali tecnologie di fresatura come i mulini a tre rulli, a sfere o a media. (Clicca per ingrandire!)

La dispersione ad ultrasuoni presenta notevoli vantaggi rispetto alle tecniche di fresatura convenzionali

Contattateci per richiedere maggiori informazioni!

Non esitate a contattarci per parlare di vostro bisogno di progetto. Raccomanderemo i parametri di impostazione ed elaborazione più adatti per il vostro progetto.





Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.


Letteratura/riferimenti

  • Adam K. Budniak, Niall A. Killilea, Szymon J. Zelewski, Mykhailo Sytnyk, Yaron Kauffmann, Yaron Amouyal, Robert Kudrawiec, Wolfgang Heiss, Efrat Lifshitz (2020): Exfoliated CrPS4 with Promising Photoconductivity. Small Vol.16, Issue 1. January 9, 2020.
  • Kim, Moojoon; Kim, Jungsoon; Jo, Misun; Ha, Kanglyeo (2010): Effetto di dispersione della nano particella secondo l'esposizione agli ultrasuoni utilizzando un campo ultrasonico focalizzato. Atti del Simposio sull'elettronica ad ultrasuoni 6-8 dicembre 2010. 31, 2010. 549-550.
  • Pekarovicov, Alexandra; Pekarovic, gennaio 2009: Tecnologie emergenti di dispersione dei pigmenti. Informazioni sull'industria Pira International 2009.


Particolarità / Cose da sapere

Gli omogeneizzatori di tessuto ad ultrasuoni sono spesso indicati come sonda sonicator/ sonificatore, lyser sonico, ecografo, ultrasuoni, macinatore ad ultrasuoni, sono-ruptore, sonificatore, dismembratore sonico, distruttore cellulare, dispersore ad ultrasuoni, emulsionante o dissolvente. I diversi termini derivano dalle varie applicazioni che possono essere soddisfatte dalla sonicazione.

Dispersione ultrasonica dell'inchiostro nero UV: Gli ultrasuoni producono una dispersione fine omogenea e omogenea (Clicca per ingrandire!).

Pigmenti UV-neri: Prima e dopo l'ecografia