Tecnologia ad ultrasuoni Hielscher

Gelo & L'innovazione tecnologica di Sullivan dell'anno

E 'in riconoscimento di Hielscher Ultrasonics applicazione innovativa della tecnologia a ultrasuoni per la produzione di biodiesel che Frost & Sullivan è lieta di premiare il lavoro dell'azienda con il prestigioso premio per l'innovazione tecnologica dell'anno.

“E '(Ultrasuoni Hielscher) è specializzata nello sviluppo di ultrasuoni avanzati per applicazioni industriali di trattamento dei liquidi e per uso di laboratorio. Con la sua vasta esperienza nel campo degli ultrasuoni, l'azienda ha sviluppato un'ampia gamma di apparecchiature che possono essere impiegate nella produzione di biodiesel. Hielscher ha sviluppato una varietà di trasduttori ad ultrasuoni ad alte prestazioni che sono stati progettati per essere adattati alla linea di processo.

I costi di elaborazione a ultrasuoni derivano dall'investimento per gli apparecchi a ultrasuoni, i costi di elettricità e di manutenzione. Ma anche questo avrebbe senso dal punto di vista economico per i produttori perché tale tecnologia potrebbe aumentare significativamente la produzione e la capacità installata di un impianto esistente, più che compensare il costo aggiuntivo degli ultrasuoni. Test approfonditi hanno dimostrato che la qualità migliora e che l'uso di tali apparecchiature richiede meno materie prime. Ciò si tradurrebbe in un impatto positivo diretto sui profitti per i produttori di biodiesel.”

Clicca qui per il testo completo di Frost & Sullivan.

Preventivo per analista

“La recente impennata nell'uso dei biocarburanti ha dato il via a un'intensa attività di ricerca sui metodi di produzione. Il problema è particolarmente acuto nella produzione di biodiesel, che è ancora in gran parte un processo discontinuo. Il biodiesel è prodotto mediante un processo chiamato transesterificazione. In questo processo, il grasso vegetale o animale reagisce con un alcool in presenza di una base. Nella sua forma originale, la reazione è un processo batch, che impiegherà circa 8-10 ore per produrre glicerolo e biodiesel.

Con l'impennata della domanda di biocarburanti, alcune aziende stanno cercando di perfezionare il processo. La cavitazione è un'opzione che viene esplorata e può essere prodotta attraverso una serie di processi che includono ugelli ad alta pressione e agitazione meccanica. Gli ultrasuoni con apparecchiature fornite da Hielscher rimane comunque una delle opzioni più efficienti dal punto di vista energetico per la cavitazione e ha mostrato risultati incoraggianti nel ridurre i tempi di processo senza compromettere la qualità.” dice Sivam Sabesan, analista dell'industria alla Frost. & Sullivan

Richiesta di altre informazioni!

Si prega di utilizzare il modulo sottostante, se si desidera richiedere ulteriori informazioni sull'uso degli ultrasuoni nella conversione commerciale del biodiesel.









Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.


Informazioni sulle migliori pratiche

Gelo & I Sullivan Best Practices Awards premiano le aziende di una varietà di mercati regionali e globali per aver dimostrato risultati eccezionali e prestazioni superiori in aree quali la leadership, l'innovazione tecnologica, il servizio clienti e lo sviluppo strategico del prodotto. Gli analisti del settore confrontano i partecipanti al mercato e misurano le prestazioni attraverso interviste approfondite, analisi e ampie ricerche secondarie al fine di identificare le migliori pratiche del settore.

Descrizione

Gelo & Il premio per l'innovazione tecnologica di Sullivan viene assegnato a un'azienda (o individuo) che ha svolto nuove ricerche, che hanno portato a innovazioni che hanno o si prevede apportino contributi significativi all'industria in termini di adozione, cambiamento e posizione competitiva. Questo premio riconosce la qualità e la profondità del programma di ricerca e sviluppo di un'azienda, nonché la visione e l'assunzione di rischi che le hanno permesso di intraprendere tale impresa.

Metodologia di ricerca

Per scegliere il destinatario del premio, Frost & Il team di analisti di Sullivan segue l'innovazione nei principali mercati hi-tech. Il processo di selezione comprende colloqui con i partecipanti primari e un'ampia ricerca primaria e secondaria attraverso l'approccio bottom-up. Il team di analisti seleziona i candidati sulla base di una serie di misurazioni qualitative e quantitative. Gli analisti considerano anche il ritmo della ricerca e dell'innovazione tecnologica e il significato o la potenziale rilevanza dell'innovazione per l'industria nel suo complesso. Il destinatario finale del premio viene scelto dopo un'attenta valutazione di questa ricerca.

Criteri di misura

Oltre alla metodologia sopra descritta, sono stati utilizzati criteri specifici per determinare le classifiche finali. Il destinatario di questo premio si è distinto in base a uno o più dei seguenti criteri:

  • Significato dell'innovazione (o delle innovazioni) nell'industria e tra le industrie (se del caso)
  • Potenziale dei prodotti dell'innovazione di diventare standard industriali
  • Vantaggio competitivo dell'innovazione rispetto ad altre innovazioni correlate
  • Impatto (o impatto potenziale) dell'innovazione sulla quota di mente dell'azienda o del settore e/o sul risultato economico dell'azienda.
  • Ampiezza della proprietà intellettuale legata all'innovazione, cioè brevetti, pubblicazioni scientifiche, pubblicazioni scientifiche, articoli in riviste peer-reviewed.