Tecnologia ad ultrasuoni Hielscher

Mini cella di flusso ad ultrasuoni

Di solito gli ultrasuoni intensivi vengono trasmessi in piccoli volumi attraverso un sonotrodo in titanio immerso nel liquido. Questo metodo è molto efficiente, ma ha l'effetto collaterale che c'è anche la cavitazione al sonotrodo, che si traduce in una piccola contaminazione con particelle sottili di titanio nel mezzo. Tali aggiunte devono essere evitate se si richiede un elevato grado di purezza, come ad esempio nell'industria farmaceutica.

Cella a flusso speciale

Per risolvere questo problema Hielscher Ultrasonics ha sviluppato in collaborazione con il Politecnico di Zurigo una speciale cella a flusso, che sonicates a medium indirettamente ma comunque con un intensità molto elevata. In un sistema chiuso il fluido è condotto senza contaminazione. attraverso un tubo di vetronon avendo alcun contatto con il sonotrodo o con l'atmosfera. Un liquido che circonda il tubo di vetro fornisce la giusta temperatura di processo. Questo metodo garantisce un'elevata riproducibilità.

Dmini Flow Cell schematic

In combinazione con uno speciale processore ad ultrasuoni UIS250Dmini questa cella a flusso può essere utilizzata in particolare per l'omogeneizzazione, la emulsione, la dispersione, Deagglomerante o per il disintegrazione di cellule biologiche o microrganismi. La cella a flusso è adatta sia per applicazioni in laboratorio che per produzioni di piccole quantità e naturalmente lo stesso principio può essere realizzato anche su larga scala.

Schema Dmini 2

Richiesta di altre informazioni!

Si prega di utilizzare il modulo sottostante, se si desidera richiedere ulteriori informazioni su questa cella di flusso.









Si prega di notare il nostro informativa sulla privacy.